"Il violino stregato" di Rosanna Minnella

Il violino stregato
di Rosanna Minnella

Serie:
Formato: Paperback, 79 pagine
Editore: A&B Editrice, 2006
Genere: Fiabe

Inizio lettura: 02 dicembre 2013
Fine lettura: 02 dicembre 2013
Preso da: Biblioteca
Lettura n.: 55/2013

Il mio giudizio:

Tanto tempo fa, su un’isola lontana, circondata dal mare blu, c’era il regno di Agro.
(incipit fiaba “Ardito e Chiomadoro”)

Trama:

“C’era una volta…” Iniziano così le fiabe di Rosanna Minnella e dietro quelle parole ci sono le fate, i maghi cattivi, le belle principesse prigioniere, ma anche le fanciulle semplici che abitano in piccole casette sui monti o i giovanotti che il destino trasformerà, loro malgrado, in eroi. La musica inoltre accompagna, pagina dietro pagina, questi racconti e sulle note di una vecchia chitarrina ci tiene compagnia, mentre camminiamo per le strade della fantasia.

Commento:

Il violino stregato è una raccolta di fiabe scritte da un’autrice siciliana. Il pregio di queste fiabe è che potrebbero tranquillamente appartenere alla tradizione, sia per il linguaggio utilizzato, sia per le atmosfere fatate e antiche che si respirano durante la lettura. Il filo conduttore di tutte le fiabe è la musica, che è presente in modo più o meno forzato in tutti i racconti. Sono fiabe perfette per la lettura ad alta voce mentre non sono il massimo per essere lette direttamente dai bambini: il problema fondamentale è infatti la punteggiatura completamente incoerente, addirittura direi quasi messa a caso. Ritorno quindi ancora una volta al solito discorso: perché alcune case editrici minori trascurano così spesso la forma? Delle belle fiabe (perché lo ripeto, sono davvero belle) vengono rovinate dall’utilizzo a casaccio delle virgole o dall’inesistenza del punto e virgola (credo stia antipatico all’autrice, chissà perché). Ma non c’è nessuno che rilegge i libri? So che forse è essere troppo puntigliosi, però nella lettura risulta fastidioso perché spezza il ritmo.

L’autrice:
Rosanna Minnella è nata a Catania dove vive con la sua famiglia e lavora, insegnando materie umanistiche in un Istituto d’istruzione secondaria superiore. Ama leggere, scrivere, ascoltare musica, viaggiare, ama i gatti che raccoglie randagi e se guarda le nuvole, vi scorge sempre i personaggi misteriosi del cielo della sua infanzia.

Bibliografia:
I doni degli dei” – A&B Editore, 2008
Carratraca” – A&B Editore, 2008
Le avventure di Rodolfo Mario” – A&B Editore, 2009

Annunci

2 thoughts on “"Il violino stregato" di Rosanna Minnella

  1. Strawberry dicembre 15, 2013 alle 12:12 am Reply

    Odio la punteggiatura poco curata… ma le piccole case editrici non è che non ci fanno attenzione, semplicemente se ne fregano… sono piccole, hanno poco personale, non assumono e non possono permettersi dei bravi collaboratori o collaboratori sufficienti per il lavoro. Così se ci sono collaboratori, sono oberati di lavoro e lavorano male oppure si chiede direttamente all'autore di fare editing e correzione bozze in autonomia, con il risultato che per l'autore va tutto benissimo così com'è, perché se si correggessero da soli significherebbe che sbagliano anche loro, la casa editrice non fa revisione del testo perché costa e lo manda direttamente in stampa… e ci fu un mare di refusi e punteggiatura messa ad minchiam (perdona il latinismo)…
    Succede in alcuni casi anche con le grandi comunque e anche in questi casi il motivo è il fatto che piuttosto che assumere gente o perlomeno gente capace preferiscono pubblicare libri pieni di errori…:-/

    Mi piace

  2. Strawberry dicembre 15, 2013 alle 12:13 am Reply

    Bella la veste natalizia del blog! ^^

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: