Un mese in un post: Aprile 2016

ebcdb-mese_post

Un altro mese è finito ed è il momento di tirare come sempre le fila delle mie letture e non solo. Aprile è un bel mese: c’è (quasi) sempre il sole, c’è il mio compleanno, di solito si comincia a mettere via il piumino (in realtà io ho pure riacceso il riscaldamento viste le bizze climatiche delle ultime settimane), c’è il ponte del 25 aprile… insomma, è il mio mese preferito e mi mette sempre di buon umore.

Complice questa disposizione d’animo mi sono messa d’impegno per leggere un po’ di libri tra quelli che mi sono stati proposti da autori e case editrici e che avevo in coda da tempo immemore: non ero acida né incattivita e pronta ad essere di manica larga. Ne ho letti tre e tutti quanti sono riusciti a farmi passare la voglia di dire “si” alla prossima richiesta di recensione!! ^_^

Per quanto riguarda le sfide, se nello scorso trimestre ero partita come un treno, come sempre arrivata al quarto mese dell’anno mi sono sgonfiata e ho rallentato il ritmo: ho definitivamente abbandonato la SFIDA LPS e praticamente smesso di seguire la BOOKOPOLY. L’unica sopravvissuta per ora è la SFIDA LGS ma in aprile ho letto solo un romanzo che potesse rientrarvi.

Nell’ambito film e serie tv, anche questo mese non ho visto praticamente nulla: su Paramount Channel c’è stata la maratona de Il Padrino che mi sono sciroppata durante il weekend del 25 aprile. Ho poi iniziato a vedere tre o quattro puntate di How I met your mother e il pilot di Love, una nuova serie Netflix di cui ho sentito parlare da vari youtuber che ne tessevano le lodi; interessante in effetti, ma al momento mi sono già fermata: non sono nello spirito.

Adesso vi lascio l’elenco dei libri letti, letti a metà, iniziati o finiti.

LIBRI CONCLUSI AD APRILE:

  • Il sosia di Fedor Dostoevskij – di cui ho scritto la recensione che potete trovare cliccando sul titolo del romanzo.
  • Perché sono vegetariano di Lev Tolstoj – ho impiegato un sacco a leggere questo libro. Non perché fosse noioso ma perché, trattandosi di una raccolta di brani, citazioni, saggi e lettere, è molto frammentato e si presta ad una lettura ragionata. Ci avevo anche scritto una mezza recensione ma è troppo infervorata e ho preferito non pubblicarla. Magari se mi viene voglia di rivederla la pubblicherò più in là, nel frattempo ho lasciato due righe su Goodreads.

LIBRI INIZIATI E CONCLUSI AD APRILE:

  • La mente non oscura di Gianluca Giusti – uno dei libri ricevuti per recensione. Inutile ripetermi, cliccando sul titolo potete leggere il mio commento.
  • I rami del tempo di Luca Rossi – altro romanzo ricevuto per recensione, purtroppo anche in questo caso bocciatura totale.
  • Primavere di Alessio de Simone – questo delicato e poetico racconto ha segnato la mia prima collaborazione con una casa editrice, la VerbaVolant.
  • La narrazione di Andrea Bernardelli – non ho scritto nulla su questo libro trattandosi di un breve saggio sulla narrazione e le sue forme. Interessante.
  • Le avventure di Sherlock Holmes di Gianfranco Sherwood – anche in questo caso non ho ritenuto necessario andare oltre un breve commento su Goodreads: i racconti apocrifi raccolti in questo libro sono anche piacevoli da leggere, il problema è l’enorme quantità di errori. Ma gli autori non rileggono ciò che scrivono? E le case editrici non hanno degli editor?

LIBRI INIZIATI AD APRILE:

  • Arrivederci piccole donne di Marcela Serrano – questo è uno dei libri che ho ricevuto in regalo per il mio compleanno. Non avevo mai letto la Serrano e dopo un inizio un po’ spiazzante mi ha convinta. Ne leggerete presto…

 

NUOVI ACQUISTI
Come vi anticipavo nell’introduzione questo mese ho compiuto gli anni (31, sigh, devo modificare la pagina “chi sono”) e finalmente gli amici si sono accorti che mi piace leggere e invece di regalarmi magliette mi hanno regalato LIBRI!! Il primo l’ho già iniziato e ormai lo sto concludendo e il secondo… l’avete visto?!! Finalmente!! Sarà la mia prossima lettura, sono curiosissima! Io sono gatto invece era in promo sul Kobo Store a 1,99 e non potevo proprio lasciarlo lì.

9696835 29387858 23429361

Ultimo acquisto che non rientra letteralmente tra i libri ma è un mezzo per averne ancora di più è l’abbonamento a MLOL Plus che finalmente mi sono decisa a fare. Ho acquistato quello più economico, a 9.99 euro e adesso ho un mese per spendere i miei crediti (e ho già individuato come…). Vi farò sapere come mi trovo e vi terrò aggiornati sui libri che prenderò in prestito su facebook.

Adesso la pianto di blaterare e vado a leggere la Serrano, adiòs!

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: