Archivi categoria: Pazza per le saghe

Pazza per le saghe, #1

rubrica_saghe_zps927f9569.jpg

Buongiorno cari Lettori e buon giovedì! Ormai la settimana è quasi terminata e per alcuni di voi fortunelli si avvicina il felice momento di potersi graziosamente afflosciare sul divano, possibilmente armati di copertina e tazza fumante di tè (anche perché qui a Milano è arrivato un freddo polare). Per me no perché ho: a) una montagna di vestiti da stirare che penso mi porterò avanti fino a Natale, b) un sacco da studiare visto che il primo esame si avvicina e DEVO tassativamente passarlo.

Quest’oggi ho deciso di riesumare un’altra vecchia rubrica del blog, anche questa non particolarmente sfruttata in passato, attraverso la quale dare sfogo ad una delle malattie libresche che in me si manifesta in maniera particolarmente grave: la series addiction. Tra i sintomi si evidenziano: ossessione per i personaggi, scatti omicidi per cambi di veste grafica infra-serie, spontanea attrazione per libri che si scopre appartenere ad una serie solo dopo l’acquisto, cronica incapacità di abbandonare una serie iniziata, crollo nervoso in caso di interruzione di pubblicazione. La conoscete? Ne siete affetti anche voi?

Oggi vi presento una serie di romanzi gialli che vedono come protagonista Agatha Raisin, una ex PR che, trasferitasi in un paesino delle Midlands inglesi, inizia a risolvere casi di omicidio portando dietro di sé una scia di cadaveri che nemmeno Jessica Fletcher…

Serie AGATHA RAISIN, di M.C. Beaton

10965779

Primo volume: Agatha Raisin e la quiche letale
Astoria Edizioni (2011), 232 pagine
13.60 € cartaceo – 8.99 € ebook

Agatha Raisin, cinquantenne dal carattere difficile, decide di cambiare vita: chiude la società di PR, che le ha permesso di guadagnare un bel po’ di soldi, lascia Londra e si trasferisce nei Cotswolds, un’area di pittoresca bellezza nel cuore dell’Inghilterra. Carsely, il piccolo e perfetto villaggio dei suoi sogni, è sublime: gli abitanti sono stravaganti e gentili, il cottage comprato da Agatha è scomodo al punto giusto, abbondano i vestiti a fiori, tipo Laura Ashley, e la cordialità è un po’ di facciata.
A Londra non si era accorta di non avere amici, ma giunta a Carsely si ritrova sola e isolata. Donna attiva e prepotente, Agatha non si accontenta di inserirsi nella nuova comunità ma vuole diventare anche popolare. Come fare? Partecipare a una gara culinaria. E se non si è in grado di cucinare? Andare a Londra e comprare un’ottima quiche. E se il giudice della gara muore mangiando la quiche?
Ingiustamente accusata di aver provocato una morte e giustamente additata per aver imbrogliato, Agatha investiga…

Nonostante io sia certa che questa saga faccia proprio per me sono stata talmente brava da non aver ancora ceduto alla tentazione, anche se temo che prima o poi sarò sconfitta dalla mia malsana curiosità e dal desiderio di creare un bello scaffale rosso fuoco sulla mia libreria!

La cara M.C. Beaton, autrice scozzese al secolo Marion Chesney Gibbons, ha scritto moltissimi libri sotto altrettanti pseudonimi e ha pubblicato la prima storia di Agatha nel 1993, proseguendo poi con la pubblicazione di un volume all’anno fino ad oggi. Attualmente le avventure di Agatha Raisin sono tradotte in italiano dalla casa editrice Astoria e arrivano fino al diciassettesimo volume, mentre in patria sono già al ventisettesimo, pubblicato nel 2016. Direi che c’è da leggere per i prossimi due anni…

I volumi

  1. Agatha Raisin e la quiche letale (The Quiche of Death)
  2. Agatha Raisin e il veterinario crudele (The Vicious Vet)
  3. Agatha Raisin e la giardiniera invasata (Agatha Raisin and the Potted Gardener)
  4. Agatha Raisin e i Camminatori di Dembley (Agatha Raisin and the Walkers of Dembley)
  5. Agatha Raisin e il matrimonio assassino (Agatha Raisin and the Murderous Marriage)
  6. Agatha Raisin e la turista terribile (Agatha Raisin and the Terrible Tourist)
  7. Agatha Raisin e la Sorgente della morte (Agatha Raisin and the Wellspring of Death)
  8. Agatha Raisin e il mago di Evesham (Agatha Raisin and the Wizard of Evesham)
  9. Agatha Raisin e la strega di Wyckhadden (Agatha Raisin and the Witch of Wyckhadden)
  10. Agatha Raisin e le fate di Fryfam (Agatha Raisin and the Fairies of Fryfam)
  11. Agatha Raisin e l’amore infernale (Agatha Raisin and the Love from Hell)
  12. Agatha Raisin e i giorni del diluvio (Agatha Raisin and the Day the Floods Came)
  13. Agatha Raisin e il caso del curioso curato (Agatha Raisin and the Case of the Curious Curate)
  14. Il primo caso di Agatha Raisin (Agatha’s First Case)
  15. Agatha Raisine la casa infestata (Agatha Raisin and the Haunted House)
  16. Agatha Raisin e il ballo mortale (The Deadly Dance) 
  17. Agatha Raisin e il modello di virtù (The Perfect Paragon) 

Agatha Raisin e il veterinario crudele - copertinaAgatha Raisin e la giardiniera invasata - copertinaAgatha Raisin e i camminatori di Dembley - copertinaAgatha Raisin e il matrimonio assassino - copertinaAgatha Raisin e la turista terribile - copertinaAgatha Raisin e la Sorgente della morte - copertinaAgatha Raisin e il mago di Evesham - copertinaAgatha Raisin e la strega di Wyckhadden - copertinaAgatha Raisin e le fate di Fryfam - copertinaAgatha Raisin e l'amore infernale - copertinaAgatha Raisin e i giorni del diluvio - copertinaAgatha Raisin e il caso del curioso curato - copertinaIl primo caso di Agatha Raisin - copertinaAgatha Raisin e la casa infestata - copertinaAgatha Raisin e il ballo mortale - copertinaRisultati immagini per Agatha Raisin e il modello di virtù

Conoscete questa serie? L’avete già letta? La consigliereste? Fatemelo sapere nei commenti!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: